Università all’estero? 5 cose da fare per arricchire il tuo CV ed essere ammessi senza problemi!

Il tuo sogno è frequentare l’università all’estero, partecipare alle lezioni con studenti internazionali e frequentare corsi accademici di primo livello che possano dare al tuo futuro uno sprint in più? Per prima cosa, sii sincero con te stesso e se realmente vuoi avere questa opportunità ammetti, sin da subito, che non sarà facile.

università estero

Le università all’estero sono molto selettive e per accedervi non solo è indispensabile muoversi per tempo, ma anche avere i requisiti necessari all’ammissione. I docenti, infatti, in fase di screening del curriculum, terranno conto dei voti, del livello linguistico con relativo certificato, delle referenze, del personal statement ma anche delle attività extra-scolastiche e di una serie di competenze o attitudini complementari.

Generalmente questo aspetto viene un po’ sottovalutato dagli studenti italiani perché nel nostro Paese non è di primaria importanza durante un processo di valutazione. Al contrario le università all’estero, in particolare quelle americane, tengono conto di ogni singola attività svolta nel corso della vita perché la considerano indicativa delle attitudini, della motivazione e del carattere dello studente.

Non a caso, molti sono gli studenti che decidono di prendersi del tempo prima di presentare la propria application per arricchire il proprio cv, partecipando a programmi specifici, che si rivelano formativi sia dal punto di vista accademico sia dal punto di vista personale.

Perché partecipare a un programma per arricchire il curriculum vitae

I programmi per arricchire il curriculum vitae, come abbiamo già accennato, sono importantissimi per tutti gli studenti che:

  • hanno bisogno di prendere tempo per capire in quale università all’estero iscriversi
  • vogliono comprendere al meglio quali sono realmente le loro attitudini per scegliere il corso di laurea più adatto
  • necessitano di arricchire il cv con attività extra-scolastiche in grado di fare la differenza durante la fase di selezione
  • sentono di avere ancora qualche carenza dal punto di vista linguistico e desiderano migliorare prima di iniziare una nuova esperienza, ottenendo la certificazione
  • sentono l’esigenza di riflettere sul proprio futuro e di sceglierlo assecondando i propri tempi
  • vogliono dedicarsi agli altri

Imparare ad acquisire una nuova concezione del tempo per fare l’Università all’estero

La questione del tempo, soprattutto in Italia, è abbastanza spinosa: non è, infatti, comune vedere il cosiddetto “anno sabbatico” di buon occhio. Generalmente si considera qualsiasi periodo di riflessione una perdita di tempo, commettendo un grave errore. Noi ti diamo un consiglio:

“se non ti senti pronto a fare una delle scelte più importanti della tua vita, se hai bisogno di capire realmente cosa vuoi fare, quali sono le tue inclinazioni e come trasformare le tue passioni in un lavoro, prendi tempo e consultati con familiari, professori, esperti ma soprattutto con te stesso.”

Presentare domanda di ammissione ad un’università all’estero un anno dopo, con un curriculum più ricco, con le idee più chiare e tutta la documentazione in regola, può realmente cambiare il tuo futuro e darti una concreta possibilità di riuscita. I programmi per arricchire il curriculum non solo sono, infatti, ben visti dalle commissioni esaminatrici degli atenei all’estero, ma sono in grado di formarti come studente e come persona, facendoti guadagnare – e non perdere – tempo prezioso.

Frequentando corsi sportivi o corsi di lingua per ottenere la certificazione che ti manca, partecipando a programmi per l’apprendimento di soft skill o di tematiche specifiche che in Italia non hai avuto modo di studiare o approfondire, prendendo parte a progetti di volontariato internazionale, potrai realizzare il tuo sogno e insieme vivere del tempo di qualità: molti sono i casi di studenti che hanno fatto domanda 12 mesi dopo il diploma e sono entrati in Università all’estero prestigiose.

E tu, hai già deciso quale sarà il tuo percorso? Hai bisogno di tempo o hai già tutte le carte in regola per entrare nell’università straniera dei tuoi sogni?

, , ,