Quanto costa frequentare l’Università in UK? Si può usufruire delle agevolazione? Consigli pratici per fare qualche conto preliminare.

Hai deciso di frequentare l’Università in UK ma l’aspetto economico ti spaventa? Navighi da giorni su siti internet delle università inglesi ma uno dei fattori decisionali più importanti non ti è completamente chiaro? Come al solito, niente panico! Siamo qui per fornirti le linee guida necessarie ad affrontare la questione economica, spinosa e assolutamente prioritaria, in maniera semplice e trasparente. Ma prima di iniziare, tieni a mente un dato importante.

università in uk

Fondamentale è distinguere i costi relativi alle tasse delle Università in UK dai costi necessari al trasporto, all’alloggio, al vitto e al materiale scolastico. Non è, soprattutto in una prima fase, fondamentale sommare tutte queste spese ma capire come ripartirle e dove è possibile risparmiare.

Sì, è possibile che, con un po’ di organizzazione e tanta informazione, anche per te studiare in una Università in UK risulti accessibile.

Ma partiamo per gradi:

  • Le tasse: a quanto ammontano per le Università in UK?

La prima domanda che, sicuramente, ti sarai fatto è “Ma quanto costa iscriversi all’Università in UK?”. La risposta, in questo caso, è immediata: frequentare l’Università in UK ti costerà circa 9,000 £ senza alloggio perché, ormai da diversi anni, il governo  ha fissato tale importo come tetto massimo delle tasse universitarie annuali.

Il costo, a ben vedere, sembrerà a molti proibitivo soprattutto se moltiplicato per i tre anni necessari a conseguire la laurea e sommato ad altre spese indispensabili. Tuttavia prima di allarmarsi è bene considerare che:

  1. La riforma messa in atto dal governo inglese ha coinvolto solo l’Inghilterra. Vi sono infatti rette inferiori da sostenere in Galles, in Scozia e nell’Irlanda del nord. A questo proposito la sezione “What does it cost” del sito dell’UCAS è molto chiara.
  2. Puoi fare domanda per ricevere il “Sistema d’aiuto” dal governo britannico.

Ora facciamo chiarezza e capiamo:

  • In cosa consiste il sistema d’aiuto per frequentare l’Università in UK e come fare domanda per riceverlo.

Lo Student Loan, ossia il prestito statale, è il sostegno a cui accedono molti studenti che vogliano iscriversi all’Università in UK. La Società che funge da tramite e da garante è la Student Loans Company, la quale si impegna a pagare per tutta la durata del tuo percorso accademico le rette universitarie, a condizione che la somma anticipata venga restituita con gli interessi una volta terminata l’Università in UK e ottenuto un lavoro nel Regno Unito con uno stipendio di minimo 21,000 £ all’anno.
Per quanto riguarda la detrazione, i criteri sono molto semplici: la Student Loans Company provvederà a scalare direttamente dal tuo stipendio il 9% dei tuoi guadagni, in modo che tu non possa in alcun modo spendere i soldi anticipati. Queste dinamiche ti spaventano? Non c’è da temere ma solo da essere pratici, distaccandosi dalla prassi italiana che, invece, risulta molto diversa. Ti stai chiedendo come farai se non riuscirai a guadagnare la cifra minima consentita alla restituzione del prestito? Semplicemente la Student Loans Company aspetterà che vi siano le condizioni necessarie per la detrazione. Invece nel caso in cui non dovessi riuscire ad estinguere il debito entro trent’anni, esso si estinguerà automaticamente.

Se sceglierai di studiare in Scozia, potrai frequentare l’Università gratuitamente. Gli studenti scozzesi e quelli provenienti dai Paesi europei – esclusa l’Inghilterra – non pagano infatti alcuna tassa universitaria.

Nel caso in cui non dovessi riuscire a ottenere alcun tipo di supporto dallo Stato britannico, non devi scoraggiarti. Molte Università in UK mettono a disposizione anche degli studenti stranieri, che godono degli stessi diritti degli studenti inglesi, le borse di studio che anche per te sarà possibile vincere nel caso in cui avrai ottenuto ottimi voti all’esame di maturità, un’ottima media durante il tuo percorso scolastico e un punteggio alto all’esame IELTS. Per alcune Università possono fare la differenza anche le attività extra-scolastiche e di volontariato svolte prima di applicare. Consulta il sito dell’ateneo di tuo interesse per avere informazioni precise sulla disponibilità di borse di studio e sulle modalità per ottenerle.

Oltre alle tasse universitarie dovrai, tuttavia, mettere in preventivo ulteriori spese che non potrai esimerti dal sostenere autonomamente.

  • Spese necessarie per il sostentamento di chi frequenta l’Università in UK:

  1. Alloggio
  2. Bollette
  3. Telefono
  4. Cibo
  5. Trasporti
  6. Testi universitari
  7. Varie (imprevisti, medicine, vestiti ecc…)

Naturalmente è bene considerare che vi sono molti modi per risparmiare denaro: scegliere di studiare in una città periferica, per esempio, può fare la differenza perché  il costo della vita a Londra è molto diverso rispetto a quello che potresti sostenere in altre città.

Inoltre anche la condivisione dell’appartamento, rispetto a una soluzione autonoma, può essere una buona scelta. Da considerare anche le residenze universitarie che, a un buon prezzo, offrono sistemazioni semplici ma confortevoli.

Infine, ma non per importanza, pensa bene alla quantità di svaghi e di uscite che ti concederai. Ricorda sempre che, nonostante sia giusto conoscere la cultura del Paese ospitante e godere pienamente degli stimoli di una nuova città, sei in UK per studiare e questa scelta ha richiesto molti sacrifici: per questo dovrai responsabilizzarti, capendo bene come amministrare il tuo denaro per avere più possibilità in futuro.

Adesso sei pronto a fare due conti e capire se, realmente, puoi fare un investimento come questo? O ti piacerebbe avere qualche informazione in più su come, per esempio, richiedere lo Student Loan? Se ti interessa, lasciaci un commento qui sotto o chiedici tutto ciò che pensi ti possa chiarire le idee!

 

 

 

, , ,